Gli iscritti all'Università

Nel numero degli "studenti universitari stranieri" si trovano due tipologie di studenti: i cittadini non comunitari che entrano in Italia appositamente per frequentare un intero percorso universitario (rientrano nel "contingente" stabilito annualmente dal Governo e sono in possesso di un permesso di soggiorno per studio) e i cittadini stranieri che si trovano già in Italia con un permesso di soggiorno per altri motivi (lavoro, famiglia...) e che decidono di iscriversi all'Università.
Non si trovano invece, i cittadini comunitari che frequentano l'università italiana per un periodo limitato ("Progetto Erasmus") che rimangono comunque iscritti alle Università del Paese di provenienza.
L'Università degli Studi di Bergamo, che registra un aumento della presenza di studenti stranieri, ed in particolare di studenti non comunitari, ha sviluppato in seguito all'incremento degli iscritti negli ultimi anni, progetti e servizi di accoglienza efficaci.

Allegati






















 
 
successiva: salute
precedente: alunni stranieri
accessibilità       credits